Accordi - Adios Paranoia - Negrita

Video


Testo e accordi per chitarra dei Negrita

[Intro]
Dm Am Dm Am

[Verso]
Dm
Meridiana di sangue, sangue e dolore
Dm
estate di polvere, asfalto e sudore
Am
un’aquila vola tra nuvole e cielo
Am
io cosa sono, io cosa ero
Dm
oltre la linea di questa frontiera
Dm
spettri di sogni, latte e lamiera
Am
pezzi d’America di un Dio minore
Am
i radicalex con in mano il cuore.

[Pre-Coro]
      Dm
Ma è tempo di golpe, rivoluzione
Dm
lo sanno tutti su questo furgone
Am
nuovo orizzonte, nuova stagione
Am
e fuoco su tutto come Nerone
Dm
un colpo di coda, forte e piazzato
Dm
quando sembra tutto finito
Am
quando sembra tutto finito
Am
come dire che hai fallito.

[Coro]
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
   F
Adiós Paranoia
 C
stiamo andando in Messico
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
   F                   C
Madre de Dios, ma è veramente il Messico?

[Verso]
Dm
San Diego di notte sapeva di festa
Dm
mille elicotteri sopra la testa
Am
Vegas, porta dell’inferno,
Am
Con la moquette che puzza d'eterno
Dm
Oltre la valle, su una duna
Dm
una barca appesa alla luna
Am
luci, ricordi e cielo stellato
Am
chissà cosa ero e sono mai stato.

[Pre-Coro]
Dm
Ma è tempo di golpe, rivoluzione
Dm
un esercito in furgone
Am
un altro orizzonte, la visione
Am
il fuoco su tutto come Nerone
Dm
un colpo di coda, forte e piazzato
Dm
quando sembra tutto finito
Am
quando sembra tutto finito
Am
come dire che hai fallito.

[Coro]
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
   F
Adiós Paranoia
 C
stiamo andando in Messico
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
   F                   C
Madre de Dios, ma è veramente il Messico?
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
  F            C
Santa Maria, stiamo andando in Messico
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
     F           C
Oh mamma mia, estoy yendo in Mexico.

[Instrumental]
E Am C F E Am C

[Bridge]
                  E                      Dm
Nel mezzo di un deserto, attratti da un miraggio
     Am
ti accorgi che la vita è questione di coraggio
   E                    Dm
cambiare pelle è dura, il vuoto fa paura
    Am
ma scegli argento o piombo davanti allo strapiombo.

[Outro]
 F
Adiós Paranoia
  C
stiamo andando in Messico
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
 F                   C
Madre de Dios, ma è veramente il Messico?
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
 F              C
Santa Maria, stiamo andando in Messico
G
Oh oh oh oh, uoh oh oh oh
    F              C
Oh mamma mia, I'm going down to Mexico.

Accordi - Oh, vita - Jovanotti

Video


Dopo 3 anni dall’uscita dell'album Sabato, esce il nuovo inedito di Jovanotti intitolato "Oh, vita!" che darà) anche nome al nuovo album.
Questo è un brano sorprendente per la sua essenzialità, nudo e crudo, autentico e immediato, un po come tutto il nuovo lp che è caratterizzato dall'assenza di decorazioni e da un'intensità ed energia che arrivano dirette al cuore degli qscoltatori.
In questo album ritroviamo un Jovanotti nuovo molto molto Lorenzo come conferma la sua vocazione a voler sempre cercare nuove strade e non accomodarsi mai su certezze consolidate dai precedenti successi importanti: sei platino per Backup, sei singoli multiplatino tratti da Lorenzo 2015 CC, cinque volte platino e album Fimi più venduto nel 2015.

Testo e accordi per chitarra di "Oh, vita!" cantata da Jovanotti

Introduzione:
(Solm) Do5
(Solm) Do5


(Solm) Do5
Qui non è il missisipi
E nemmeno Atlanta
(Solm) Do5
Ma non so che cosa c’è
Nella mia pelle bianca
(Solm) Do5
Che a 14 anni
Mi ha fatto sentire come
(Solm) Do5
Nato a Hollies Queens
Ma sotto falso nome
(Solm) Do5
Ho il passaporto italiano
E un cuore mediterraneo
(Solm) Do5
Working class hero
Con un amore spontaneo
(Solm) Do5
Per la botte piena
E per la moglie ubriaca
(Solm) Do5
La base aerospaziale
Nel centro di Aracataca
(Solm) Do5
Gabo Marquez, Valentino Rossi o Happy Days
Diego Velasquez, Saturady Night Fever, Walk this way
(Solm) Do5
E quando senti il richiamo nella foresta
E la mia musica è la tua festa
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
(Solm) Do5
Skin skin dry
So-socializza
(Solm) Do5
Ritmo mozzarella o pomodoro con la pizza
Supercalifragilistichespiralitoso
(Solm) Do5
Uomo paleolitico di impatto mostruoso
Non sono laureato ma posso insegnare ad Harvard
(Solm) Do5
Ed improvviso sul tempo meglio che al Village Vanguard
Ormai sono uno standard
(Solm) Do5
Un grande classico
Quickstop, Rock'n'roll
(Solm) Do5
Mr fantastico se esiste un Dio
Forse sì forse no boh
(Solm) Do5
Ma ascolto le storie disposto a crederci un po’
Che siamo figli di qualcuna
(Solm) Do5
Il resto è tutto da fare
Non ho radici, ma piedi per camminare
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
Re    Sol
Oh vita  oh vita
(Solm) Do5
Ho il flow di un jazzista
E il mood di un barista
(Solm) Do5
Le ossa rotte e riparate a forza di stare in pista
Con la pistola ad acqua
(Solm) Do5
Rapino la banca
La mossa del cavallo a elle
(Solm) Do5
Per la via che spalanca
Verso lo scacco al Rè
(Solm) Do5
Verso la rivoluzione
Un cantautore con la lingua come una percussione
(Solm) Do5
Che batte dove duole il dente e dove passa la gente
(Solm) Do5
Alcatraz Razmataz Precipitevolissimevolmente
Coraggio la fantasia è in viaggio
(Solm) Do5
E tocco il centro infranto del cuore selvaggio
La foce dell’Orinoco
(Solm) Do5
La poesia il gioco, sento un calore
Baby, è il Sacro Fuoco
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
(Solm) Do5
Boom boom boom boom
Ritmo della vita
(Solm) Do5
La barzelletta di una natura addomesticata
Ah beh si beh vacci a credere te
(Solm) Do5
Qui è tutto sempre relativo come piace a me
Non sono qui per il gusto, per la ricompensa
(Solm) Do5
Ma per tuffarmi da uno scoglio dentro all’esistenza
(Solm) Do5
Sono un migrante, sono un cantate
Un panettiere a Damasco
(Solm) Do5
Una stella distante
Un pianoforte scordato dentro una sagrestia
(Solm) Do5
L’avanguardia di guardia davanti alla retrovia
Nel tempo della paura, aspetto la fioritura
E se è una femmina si chiamerà Futura
Do (Futura)
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
         Sol
Come posso io
               Do
Non celebrarti vita
    Re    Sol
Oh vita  oh vita
Oh vita

Accordi - Sconosciuti da una vita - J-AX & Fedez

Video

Testo e accordi per chitarra di  Sconosciuti da una vita di J-AX & Fedez

Introduzione:
Si Sol#m Re# Mi x2
 Si Sol#m
Io lo so che cosa pensa tutta questa gente
 Re Mi
questo è vuoto dentro ma è pieno di se
 Si Sol#m
Tutto il giorno non fa niente, sta a letto con l’influenza
 Re Mi
gli chiedo una foto si ma non è per me
 Si Sol#m
poi ti insulta tanto per farci su due chiacchiere
 Re Mi
citazioni su Baudelaire anche se non so chi è
 Si Sol#m
sono poco docile non ho il sangue nobile
 Re Mi
so che chi ti disprezza compra i followers
 Si Sol#m
e comunque vada Chiara tu sei la mia intifada
 Re Mi
comunista con i Rolex di Rifondazione Prada
 Si Sol#m
a volte peso le parole in un messaggio
 Re Mi
ho messo a qualche spazio in più, che faccio lascio.
 Si
Ti conosco da sempre,
Sol#m Re# Mi
ma non ti ho mai capita.
 Si
E’ meglio così
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita
 Si
e ogni giorno è per sempre
Sol#m Re# Mi
ogni giorno è finita.
 Si
Ma è bello così,
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita.
 Si Sol#m
Ricordo le canzoni ma gli anniversari
 Re Mi
ho un lavoro straordinario ma che impone straordinari
 Si Sol#m
troppa gente pensa che sia sempre sia sempre in ferie
si fa viaggi strani
 Re Mi
io più conosco esseri umani, più amo gli animali
 Si Sol#m
vogliono solo fare foto, siamo dei trofei
 Re Mi
nei display la musica leggera pesa come un pachiderma
 Si Sol#m
vogliono un supereroe ma senza i soldi di Bruce Wayne
 Re Mi
io faccio l’eremita nella bat-caverna
 Si Sol#m
amare uno che vive in un mondo fantasy stile il libro di Tolkien
 Re Mi
è una strada dissestata da sbalzi di umore
 Si Sol#m
alle volte ti accarezzo come Elsa di Frozen
 Re Mi
non vorrei però ti ghiaccio il cuore.
 Si
Ti conosco da sempre,
Sol#m Re# Mi
ma non ti ho mai capita.
 Si
E’ meglio così
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita
 Si
e ogni giorno è per sempre
Sol#m Re# Mi
ogni giorno è finita.
 Si
Ma è bello così,
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita.
Mi
Poi sono castelli in aria che diventano macerie
Fa#
perché darti tutto è spesso darsi anche sui nervi
Sol#m
quante volte ci siamo gridati in faccia cattiverie
Fa#
ma alla fine era tutto per finta come il Wrestling
Mi
Io non so cantare
 Fa#
non trovo la nota giusta
 Sol#m
ma trovo la giusta nota vocale da mandare a te
 (Re#) (Mi)
So che ci conosciamo da poco ma mi sembra che...
 Si
Ti conosco da sempre,
Sol#m Re# Mi
ma non ti ho mai capita.
 Si
E’ meglio così
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita
 Si
e ogni giorno è per sempre
Sol#m Re# Mi
ogni giorno è finita.
 Si
Ma è bello così,
Sol#m Re# Mi
sconosciuti da una vita.