Testo +accordi + traduzione - Breaking Down - Florence + The Machine

08:30:00 0 Comments A+ a-

Video



Testo e accordi dei Florence e The Machine


CAPOTASTO 1


G         B  C
All alone
                           G
It was always there you see
                   B  C
And even on my own
                                 D
It was always standing next to me

              F                          C
I can see it coming from the edge of the room

Creeping in the streetlight
D          F                C
Holding my hand in the pale gloom
                A
Can you see it coming now?



G B C                             G
Oh, I think I'm breaking down again
G B C                
Oh, I think I'm breaking down



G         B  C
All alone
                       G
Even when I was a child
                 B  C
I've always known
                                     D
There was something to be frightened of

               F                          C
I can see you coming from the edge of the room

Creeping in the streetlight

D          F                C
Holding my hand in the pale gloom
               A
Can you see it coming now?



G B C                             G
Oh, I think I'm breaking down again
G B C                
Oh, I think I'm breaking down

G        B C
All alone
C                     G
On the edge of sleep
G      B            C
My old familiar friend
C                              D
Comes and lies down next to me

                   F                          C
And I can see you coming from the edge of the room

Smiling in the streetlight
D          F                C
Even with my eyes shut tight
                A
I still see you coming now


G B C                               G
Oh, I think I'm breaking down again
G B C                               G
Oh, I think I'm breaking down again
G B C                               G
Oh, I think I'm breaking down again


G B C                      G
Oh, I think I'm breaking down

Traduzione

Tutta sola
Vedi, è sempre stato lì
E persino per conto mio
È sempre stato al mio fianco

Riesco a vederlo arrivare dal bordo della stanza
Strisciando sotto la luce dei lampioni
Stringendomi la mano nella pallida oscurità
Adesso lo vedi arrivare?

Oh, penso di star crollando di nuovo
Oh, penso di star crollando

Tutta sola
Persino quando ero una bambina
Ho sempre saputo
Che c’era qualcosa da scoprire

Sai che ti vedo arrivare dal bordo della stanza
Strisciando sotto la luce dei lampioni
Stringendomi la mano nella pallida oscurità
Adesso lo vedi arrivare?

Oh, penso di star crollando di nuovo
Oh, penso di star crollando

Tutta sola
Sul punto di scivolare nel sonno
Mio caro vecchio amico
Vieni a stenderti affianco a me

E ti vedo arrivare dal bordo della stanza
Sorridendo sotto la luce dei lampioni
Persino con gli occhi chiusi
Adesso ti vedo ancora arrivare

Oh, penso di star crollando di nuovo
Oh, penso di star crollando di nuovo
Oh, penso di star crollando di nuovo
Oh, penso di star crollando