Testo e accordi Bastava - Laura Pausini

12:44:00 0 Comments A+ a-

Video


Testo e accordi per chitarra di Laura Pausini

Introduzione: C  F  G

C                                            F    G
Un sorriso di ritorno per rispondere a un sorriso
    C
Bastava
                                      F      G
Uno spazio condiviso ma nessun'altare d'oro
   Am
Bastava
                      F        C                          G                     Am
Nella stanza di un albergo d'Europa si potrebbe andare avanti a parlare o si gioca
                   F           C
o scambiamoci uno schiaffo di pace
                        G
vince il primo che si arrende, si offende lo dice

Refrão:
C                 G             Am                   F
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
C                 G                  Am                   F
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può

C                                 F              G
Una camminata in centro in un pomeriggio bianco
C
Bastava
                                       F              G
Prevedere il tuo fastidio, fare i conti sopra l'odio
Am
Bastava
                    F      C                      G                   Am
Fare a meno delle buone maniere che confondono e rubano spazio e spessore
                  F         C                      G
E buttarci sotto l'acqua gelata e accettare che davvero è acqua passata

C                 G             Am                   F
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
C                 G                  Am                   F
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può

G        Dm      Am        F
Come ci siamo ridotti io e te
G       Dm       Bb                                          C - Am - F  - G
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa il meglio per se
C
Bastava
                                            F    G
Dire tutto anche se poco quello che capisci dopo
C
Bastava
                                     F      G
Masticare le parole, rimanere in verticale
Am
Bastava
                         F           C                    G        Am
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda, vede povere carezze di guerra
                         F           C                       G
Questa notte mi apre gli occhi e ci guarda, vede lacrime d'argento cadere per terra

C                 G             Am                   F
Come ci siamo arrivati a volerci così tanto male non so
C                 G                  Am                   F      C
Come ci siamo permessi di dirci che ognuno fa quello che può    Ohhhhh

     G
(Bastava)
                   Am
Che fa quello che può
     F
(Bastava)
    C
Bastava
    G
Bastava
    Am        F
Ehh Iee   Bastava
    C
Bastava
    G
Bastava
   Am               F
Ricordati quanto bastava
    C    G
Bastava
   Am    F
Bastava

Bastava